Calciomercato: futuro Raspadori – Scamacca parla Carnevali!

Ospite di Tuttosport l’amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali, ha parlato di Raspadori, Scamacca e Locatelli.

I due attaccanti, sono molto ricercati in chiave mercato, con Inter e Juventus che sembrano le più interessate ai due giovani.

Queste le parole di Carnevali sui due neroverdi:

E’ vero con Marotta ho parlato di entrambi, con Cherubini no, almeno per ora. Sicuramente a gennaio non si muovono. In estate vedremo. Il principio è lo stesso, noi siamo pronti a vendere i nostri gioielli alle big. Ma soltanto se le offerte sono soddisfacenti, esattamente come è successo con Locatelli.

Raspadori Scamacca
Raspadori Scamacca

Il dirigente è poi tornato sulla cessione di Locatelli, che secondo molti è stato regalato alla Juventus:

Chi sostiene questa tesi probabilmente è poco competente di contratti. Noi incasseremo quanto volevamo, 37,5 milioni tra fisso e bonus. Siamo soddisfatti noi e lo sono anche la Juventus e Locatelli che ha sempre voluto soltanto i bianconeri“.

Carnevali dunque difende l’operazione di mercato che ha portato alla cessione di Locatelli e apre alle cessioni di Raspadori e Scamacca, ma solo a partire dalla prossima sessione di calciomercato estivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Rivoluzione arbitri in Serie A: cambia tutto!

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI