Lione-Marsiglia, arriva la decisione definitiva della Lega!

A seguito dei gravi episodi avvenuti durante Lione-Marsiglia e il rinvio del match a data da destinarsi arrivano i primi provvedimenti da parte della Commissione disciplinare della LFP, la Lega calcio francese.

Infatti Il match di campionato era stato sospeso ad appena 6′ dal fischio d’inizio, dopo che una bottiglietta d’acqua scagliata dagli spalti aveva colpito in testa Dimitri Payet, il quale si accingeva a battere un calcio d’angolo.

Payet, Lione-Marsiglia, LFP

La decisione della LFP

 La decisione è quella di squalificare per un turno il Grupama Stadium (ex Parc OL) “in via precauzionale” e “fino alla sentenza definitiva”, che dunque potrebbe anche essere più severa.

intanto, l’Olympique Marsiglia si è mosso sul piano della giustizia ordinaria e ha presentato una denuncia formale contro ignoti per l’aggressione subita da Payet. Quattro persone erano già state arrestate domenica sera dalla polizia e due di queste si trovano ancora in custodia cautelare.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI