Clamoroso in Portogallo! In 9 in campo causa COVID-19

Focolaio Covid nel Belenenses. Ben 17 positivi di cui 14 giocatori nel gruppo squadra ma la partita contro il Benfica si giocherà lo stesso.

Ha del clamoroso quello che sta accadendo in Liga NOS, il massimo campionato portoghese, dove il Belenenses, dovrà scendere in campo schierando solo 9 giocatori. La partita si giocherà ugualmente con la presenza di due portieri e con diversi ragazzini in campo, senza alcuna sostituzione in panchina. Una situazione surreale che ha fatto scoppiare le polemiche.

Dei nove calciatori che scenderanno in campo contro, solo tre, Álvaro Ramalho, Diogo Calila e Boni Trova, hanno già giocato in questa stagione, mentre il resto dei giocatori è stato impiegato solo nell’Under 23.

Tramite il proprio account Twitter, uno dei giocatori del Belenenses, Afonso Sousa, ha criticato la scelta di giocare della Federcalcio portoghese.