Sei qui: Home » News sul Calcio » Mancini stupisce tutti: “È stato bello essere sottovalutati!”

Mancini stupisce tutti: “È stato bello essere sottovalutati!”

Ha parlato pochissimi istanti fa il tecnico della Nazionale italiana Roberto Mancini. Il Mancio, come ricordiamo, è stato premiato nella cerimonia per i Globe Soccer Awads in quel di Dubai. Era uno tra i favoriti e, alla fine, è riuscita a spuntarla contro i vari Tuchel, Guardiola, Conte: è stato lui ad ottenere il premio come “migliore allenatore dell’anno“. Fondamentale la vittoria degli Europei, ottenuta con lo stupore e il clamore di buona parte degli addetti ai lavori.

Mancini crede nella sua Nazionale: “Ci hanno sottovalutati, ma noi sapevamo che avremmo vinto!”

Mancini, Italia, Globe Soccer Awards

È un Mancini carico, entusiasta ed estremamente convinto del loro lavoro svolto fin qui. E non potrebbe che non esserlo. Quest’estate è stato autore di una vera e propria impresa, se pensiamo a pochi mesi prima.

Nessuno (o quasi) dava l’Italia tra le favorite alla vittoria finale del torneo. La maggior parte dei pronostici erano per Francia, Inghilterra e Germania. Ma Mancini ed i suoi ragazzi hanno ribaltato completamente le attese, andando a vincere nel temibile tempio del calcio, Wembley, proprio contro gli inglesi. A casa loro. E perciò è una vittoria strameritata quella dell’ex gloria della Sampdoria.

E, a margine della conquista del trofeo, ha voluto lasciare qualche dichiarazione importante e degna di nota: “Grazie del premio, sono felice di essere qui. È stato bello essere sottovalutati ma noi credevamo di poter vincere sin dall’inizio“.

LEGGI ANCHE: Clamoroso Inter, De Vrij ai saluti: c’è l’offerta