Sensi-Inter, è addio! Ma resta in Italia

Sempre caratterizzato e frastornato dagli infortuni, Stefano Sensi, dopo circa due anni e mezzo, potrebbe lasciare l’Inter e Milano. I pochi minuti concessogli da Inzaghi e un ultimo posto nelle gerarchie dei centrocampisti, lo stanno costringendo a cambiare aria.

Sensi Inter Sampdoria

Come riporta Gianluca Di Marzio, ad accoglierlo a braccia aperte c’è la Sampdoria, con Osti – appena riportato in dirigenza – che ha chiesto informazioni su di lui. L’Inter non si opporrebbe alla cessione. Resta da capire la volontà del giocatore.

LEGGI ANCHE:  Caos Covid, una squadra di Serie A non è partita!

Francesco Scanu

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI