Sei qui: Home » News sul Calcio » Inter, Gosens non ci sta: “Non sono d’accordo: questo non è il mio valore!”

Inter, Gosens non ci sta: “Non sono d’accordo: questo non è il mio valore!”

Il nuovo acquisto dell’Inter Robin Gosens non ci sta! Si dichiara assolutamente contro le ultime dichiarazioni che son state dette sul suo conto. O meglio, in particolare ce l’ha proprio con la cifra per quale la beneamata ha dovuto sborsare per poterlo prelevare dal club bergamasco. Per lui infatti “25 milioni sono davvero troppi, per qualsiasi persona!

Inter, Robin Gosens non è d’accordo: “Non valgo 25 milioni!”

Inter, Gosens, intervista

Il nuovo acquisto dell’Inter Robin Gosens si è svelato nell’ultima intervista, rilasciata per Sky Sport.de. E da romantico qual è, non si è voluto far abbindolare e convincere dalla cifra per la quale è stato pagato per essere acquistato dalla Dea. Per niente. Anzi, il Nazionale tedesco è decisamente contro tutte queste valutazioni in denaro estremamente esagerate.

LEGGI ANCHE: Sassuolo, rinnovo in vista per il calciatore: c’è l’annuncio!

LEGGI ANCHE:  Barcellona, accuse dall'Inghilterra sul pagamento di Ferran Torres!

Queste le sue dichiarazioni che hanno fatto molto riflettere: “Sono convinto che come persona non posso valere così tanti soldi. Come Robin Gosens, non posso dire di valere 25 milioni di euro e che un’altra persona vale meno. È il business e in questo contesto ho un certo valore come giocatore e credo che quel valore ci possa stare. Sono un giocatore della nazionale tedesca e credo di aver mostrato prestazioni eccezionali negli ultimi due anni. Di conseguenza, sono questi soldi che a quanto pare valgo. La formula? So che sarò in prestito per sei mesi e poi c’è l’opzione d’acquisto dell’Inter. Questo è quello che conta per me. Penso che si tratti di questo, di dividere il pagamento in modo che vada bene a entrambi i club. Qui in Italia è prassi comune”.