Sei qui: Home » News sul Calcio » Lo Spartak sorpreso per l’esclusione dall’Europa League, il comunicato

Lo Spartak sorpreso per l’esclusione dall’Europa League, il comunicato

Le sanzioni nei confronti della Russia continuano anche in ambito sportivo. A pagarne le spese, i club russi (e la nazionale) che non potranno partecipare alle competizioni internazionali. A tale riguardo, lo Spartak Mosca ha rilasciato, nella giornata di oggi, un comunicato ufficiale.

Spartak Mosca comunicato

Il comunicato

Il duro verdetto di UEFA e FIFA è legato alla posizione delle organizzazioni in merito agli eventi sul territorio ucraino. Oltre allo Spartak, tutti i club e le squadre russe sono esclusi dalle competizioni internazionali. La decisione di FIFA e UEFA, ovviamente, ci ha sconvolto, anche se ci si aspettava. Sfortunatamente, gli sforzi della nostra squadra in questo sorteggio di Europa League sono stati cancellati per ragioni il più lontano possibile dallo sport. Lo Spartak ha milioni di fan non solo in Russia, ma in tutto il mondo. I nostri successi e fallimenti uniscono persone provenienti da decine di paesi diversi e, anche nei momenti più difficili, lo sport, dal punto di vista del club, dovrebbe costruire ponti, non bruciarli. È stata presa un’altra decisione, con la quale non siamo d’accordo, ma siamo costretti a obbedire. Lo Spartak si concentrerà sulle prestazioni nel campionato di Russia e nella coppa del Paese. Non vediamo l’ora di raggiungere la pace di cui tutti hanno bisogno il prima possibile“.

POTREBBE INTERESSARTI: ULTIM’ORA – Problemi nel riscaldamento per il giocatore: altra tegola per Gasperini