Conflitto in Ucraina, la presa di posizione di Lewandowski: interrotta la partnership

Continuano le prese di posizione di molti atleti, riguardo il conflitto tra Russia e Ucraina. A seguito delle dichiarazioni rilasciate nelle ultime settimane, Robert Lewandowski ha deciso di interrompere la partnership che lo legava al gigante cinese, Huawei.

Lewandowski Huawei Ucraina

La società tecnologica, infatti, stando al Daily Mail, avrebbe aiutato Vladimir Putin a stabilizzare la rete Internet russa, a seguito dei continui attacchi hacker in tutto il mondo.

A dar conferma di tale decisione, è intervenuto lo stesso agente del giocatore, Tomasz Zawiślak:

È vero. Oggi abbiamo deciso di porre fine alla cooperazione di marketing tra Robert Lewandowski e il marchio Huawei“.

POTREBBE INTERESSARTI: Non solo Kessié, il Barcellona è pronto a trattare il giocatore del Chelsea!

Sei qui: Home » News sul Calcio » Conflitto in Ucraina, la presa di posizione di Lewandowski: interrotta la partnership