Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Chelsea, pronta la prima offerta ad Abramovich: i potenziali compratori

Chelsea, pronta la prima offerta ad Abramovich: i potenziali compratori

Il Chelsea è nel caos. Dopo l’annuncio del presidente Roman Abramovich di una cessione imminente del club a causa delle vicende riguardanti l’invasione russa dell’Ucraina, il club sta vivendo giorni caratterizzati da grandi difficoltà logistiche dovute alle sanzioni rivolte verso il proprio patron.

Abramovich Chelsea Russia

Per questo motivo il passaggio di proprietà è più che mai necessario per salvaguardare l’integrità della società. Nelle prossime ore è attesa la prima offerta ufficiale per l’acquisto del club, che verrà formulata dalla famiglia statunitense Ricketts, già proprietaria della squadra di baseball dei Chicago Cubs.

Ad annunciarlo la stessa famiglia tramite una nota ufficiale: “La famiglia Ricketts, proprietaria dei Chicago Cubs, è in grado di confermare che sarà a capo di una cordata di investimento che formulerà un’offerta ufficiale per l’acquisto del Chelsea Football Club questo venerdì. In qualità di azionisti di lungo corso all’interno di una società sportiva dal valore iconico, la famiglia Ricketts e i suoi partner comprendono l’importanza di investire per il successo sul campo, rispettando al contempo le tradizioni di un club, i tifosi e la comunità locale. Non vediamo l’ora di condividere ulteriori dettagli dei nostri piani”.