Pistocchi punge la Juventus: “Non giocano a calcio!”

La Juventus vince contro la Fiorentina allo Stadium e si aggiudica la finale di Coppa Italia dell’11 maggio, all’Olimpico, contro l’Inter.

Coppa Italia Juventus Fiorentina

Come sottolinea e polemizza il giornalista Maurizio Pistocchi, la Viola gioca ma la Juve segna. La Fiorentina domina infatti la partita con un possesso palla del 69% contro il 31% della padrona di casa e con ben 17 tiri totali contro la metà (8) della Juventus. I campioni in carica difendono bassi e fanno contropiede, e segnano alla prima occasione con uno degli ex, seppur quello più inaspettato, Federico Bernardeschi.

La Juve soffre e dopo un paio di occasioni da entrambi i lati del campo, uno per Biraghi al 66′ e la rete di Rabiot al 70′ annullata per fuorigioco, chiude finalmente la partita grazie a Danilo, che segna al 94′ su assist di Cuadrado.

La Juventus raggiunge la finale per l’undicesima volta e sarà quarto Derby D’Italia dell’anno, dopo i due in campionato e quello di Supercoppa Italiana vinto dall’Inter.

Di seguito il tweet di Pistocchi:

Il giornalista continua, imperterrito, giudicando le ultime prestazioni della squadra di Allegri, accusandone tiri e possesso:

Sei qui: Home » News sul Calcio » Pistocchi punge la Juventus: “Non giocano a calcio!”