Sei qui: Home » News sul Calcio » Zielinski, Lobotka e Rrahmani in campo contro la Juve: arriva la sentenza sul Napoli e De Laurentiis!

Zielinski, Lobotka e Rrahmani in campo contro la Juve: arriva la sentenza sul Napoli e De Laurentiis!

Il Tribunale Federale Nazionale, presieduto da Carlo Sica, ha prosciolto il Presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ed il responsabile sanitario del club, Raffaele Canonico.

Entrambi erano stati deferiti per inosservanza del protocollo sanitario che vieta ai calciatori sottoposti a quarantena per positività al Covid-19 di giocare. Infatti, nella gara contro la Juventus dello scorso 6 gennaio, Stanislav Lobotka, Amir Rrahmani e Piotr Zielinski hanno erano in campo violando le disposizioni sulla quarantena.

Serie A Napoli De Laurentiis

Questa la decisione del TFN: De Laurentiis e Canonico sono stati deferiti per non aver provveduto a far rispettare o comunque per non aver vigilato sul rispetto delle norme in materia di controlli sanitari, e in particolare per aver consentito o, comunque, non aver impedito ai giocatori Stanislav Lobotka, Amir Rrahmani e Piotr Zielinski di partire da Napoli alla volta di Torino con l’aereo lo scorso 5 gennaio, insieme al resto del “gruppo squadra”, e di partecipare lo scorso 6 gennaio alla gara valevole per il campionato di Serie A Juventus-Napoli, nonostante i tre citati calciatori fossero stati sottoposti a quarantena domiciliare sino al 9 gennaio, come disposto dall’ASL NA2-Nord.

Juri Modugno