Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Mondiali, Amnesty minaccia la FIFA: “Dovete pagare 420 milioni di euro!”

Mondiali, Amnesty minaccia la FIFA: “Dovete pagare 420 milioni di euro!”

Amnesty International ha invitato in maniera dura la Fifa a pagare un risarcimento di circa 420 milioni di euro, pari al premio in denaro dei Mondiali, ai lavoratori migranti maltrattati in Qatar per la preparazione dell’evento.

L’appello, sostenuto anche da altre organizzazioni per i diritti umani, sostiene l’accusa secondo la quale la Fifa è stata lenta nell’intervenire a tutela dei lavoratori migranti che si sono presentati nello Stato del Golfo per costruire le infrastrutture destinate ai Mondiali, con i lavori che sono partiti lo scorso novembre.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, si valuta un ritorno dalla Spagna: le ultime

Mondiali FIFA abusi

L’organizzazione cita in particolare i salari non retributi, l‘esazione di tasse di assunzione “illegali” ed “esorbitanti”, oltre ai danni causati da infortuni sul lavoro.

Amnesty aveva accolto con favore le riforme sociali decise dal Qatar dal 2018 ma, secondo l‘ONG, queste regole non sono sempre state rispettate e gli abusi proseguono anche ora.

Giuseppe Carella