Sei qui: Home » Calciomercato » Calciomercato Roma, rinforzi di lusso per Mourinho: 5 nomi sulla lista

Calciomercato Roma, rinforzi di lusso per Mourinho: 5 nomi sulla lista

Vinta la prima edizione della Conference League, la Roma sta iniziando a progettare le strategie da adottare per la prossima stagione in ottica calciomercato per regalare a Mourinho una squadra che possa competere per un posto in Champions League.

Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, per il reparto difensivo l’acquisto principale è già in casa, ovvero il ritorno di Leonardo Spinazzola dal brutto infortunio dello scorso luglio. Gli occhi poi rimangono sempre puntati su Marcos Senesi, è il profilo che lo Special One sta cercando; mancino e bravo in impostazione.

calciomercato Roma Mourinho

Per quanto riguarda il centrocampo invece le piste percorribili sono tre: il primo nome è quello di Douglas Luiz dell‘Aston Villa, il brasiliano ha il contratto in scadenza al termine della prossima stagione e visto l’arrivo di Kamara alla corte di Gerrard potrebbe partire questa estate.

La richiesta è di 30 milioni di euro, ma il giocatore è giovane e di prospettiva, si punterà ad ottenere uno sconto. Il secondo nome è quello di Nemanja Matić, svicolatosi dal Manchester United contento di poter avere un’altra esperienza insieme al tecnico portoghese visti gli ottimi rapporti. L’ultimo nome è quello di Maxime Lopez, lo spagnolo di proprietà del Sassuolo risulta essere un affare, ma la struttura fisica non eccelsa non convince a pieno la dirigenza giallorossa.

LEGGI ANCHE:  Juventus, offerta shock dalla Premier per Vlahovic e Miretti: i dettagli

In attacco ci sarà necessità di lavorare, vista la partenza di Mkhitaryan direzione Inter e con la situazione Zaniolo ancora non molto chiara. Si segue con particolare interesse Guedes del Valencia, ha il contratto in scadenza la prossima stagione, ma la società spagnolo chiede comunque una cifra che si aggira sui 35 milioni di euro. Mou punterà allo sconto vista la durata del contratto e i buoni rapporti con il giocatore, visto che condividono la stessa agenzia.

Giuseppe Carella