Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Gattuso-Valencia, arriva la fumata bianca: i dettagli del contratto

Gattuso-Valencia, arriva la fumata bianca: i dettagli del contratto

Gennaro Gattuso è ufficialmente il nuovo allenatore del Valencia, diventa il terzo allenatore italiano del club dopo Claudio Ranieri, durato dal 1997 al 1999 e poi tornato nel 2004, e Cesare Prandelli, allenatore del club per pochi mesi nel 2016.

Dopo praticamente un anno di assenza dai campi di gioco, Gennaro Gattuso torna su una panchina. Arrivano i dettagli del contratto dopo la firma, Ringhio ha firmato un contratto biennale da 3 milioni di euro più bonus a stagione.

Gattuso allenatore Valencia

Riparte dalla Liga, con il Valencia di proprietà di Peter Lim che tramite un comunicato ha ufficializzato la separazione con Pepe Bordalas, che aveva un contratto fino al 2023. La trattativa è stata condotta dall’agente di GattusoJorge Mendes. Il contratto firmato prevede anche un bonus per la eventuale vittoria della Liga o per la qualificazione in Champions o in Europa League.

LEGGI ANCHE:  Collina non ha dubbi: l'ha detto su VAR e fuorigioco semi automatico!

 Per Gattuso si tratta della terza esperienza da allenatore lontano dall’Italia. La sua carriera in panchina è iniziata al Sion, club svizzero nel quale ha allenato nel 2013. Poi il breve passaggio da Palermo, prima di approdare l’anno successivo all’OFI Creta in Grecia. Gattuso dopo l’esperienza al Napoli si era accordato con la Fiorentina, ma dopo soli 23 giorni dalla firma si separò dai viola per delle divergenze sul mercato on la società.

Giuseppe Carella