Sei qui: Home » Calciomercato » Leao tentenna sul rinnovo, tre big su di lui: la situazione del portoghese

Leao tentenna sul rinnovo, tre big su di lui: la situazione del portoghese

L’obiettivo primario della nuova società rossonera è quello di blindare Rafael Leao, considerato il volto di questo Milan non possono permettersi di perderlo e per questo si sta studiando il piano migliore per arrivare al rinnovo.

Secondo quanto riferisce Il Corriere dello Sport, per il rinnovo la difficoltà è prettamente economica, il contratto è in scadenza nel 2024 e la prima offerta prevedeva un passaggio da 1.5 a 4 milioni di euro a stagione, la trattativa ha subito un rallentamento a causa delle pretese dell’agente del giocatore, Mendes, che ha respinto anche un rilancio della società rossonera di 4.5 milioni di euro visto il crescere delle prestazioni del giocatore.

Milan rinnovo Leao

La richiesta dell’agente adesso è di 7 milioni di euro a stagione, però la distanza resta molto consistente con la società però che cercherà di venire incontro alle pretese del portoghese, ma non superando un’ offerta che si aggiri sui 5 milioni di euro a stagione.

LEGGI ANCHE:  "Sei tossica", caos Icardi-Wanda Nara: accuse e chat di Whatsapp pubblicate sui social!

In caso di fumata nera, tre big europee sono pronte a muoversi per il 23enne: Real Madrid, PSG e Manchester City. Nell’attuale contratto è presente una clausola da 150 milioni di euro, che si alzerebbe a 250 con il prolungamento, e questo tranquillizza i rossoneri per proseguire la trattativa in tempi non estremamente rapidi, sperando che Leao non si lasci tentennare dalle offerte monstre che potrebbero arrivare, anche se una cessione è plausibile solo nel 2023. Rimane comunque la grande volontà da parte del giocatore nel proseguire la sua carriera a Milano, dove ha trovato il suo ambiente ideale.

Giuseppe Carella