Sei qui: Home » News sul Calcio » Bastoni al Tottenham, l’Inter ha fissato il prezzo: il sostituto è un argentino!

Bastoni al Tottenham, l’Inter ha fissato il prezzo: il sostituto è un argentino!

La situazione finanziaria dell’Inter, è risaputo ormai, non è delle più floride. Il club ha bisogno di autosostenersi e per questo dovrà, molto probabilmente, rinunciare a uno dei pezzi pregiati della rosa di Simone Inzaghi.

Il giocatore maggior indiziato a dire addio ai nerazzurri è Alessandro Bastoni. Il centrale classe ’99 dovrebbe dunque essere sacrificato per far quadrare i conti dell’Inter, ma soltanto a fronte di un’offerta davvero importante.

Bastoni Inter Tottenham
FOTO: Getty – Bastoni Inter

A richiedere il calciatore è il Tottenham di Antonio Conte, ovvero il tecnico che l’ha lanciato proprio ai tempi dell’Inter. Secondo l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, il prezzo fissato da Marotta per la cessione del forte difensore è di ben 70 milioni di euro.

LEGGI ANCHE:  Atalanta-Fiorentina, Italiano recupera un top: "Sarà fondamentale la rifinitura di domani"

L’Inter non concederà sconti, ma nel caso in cui dovesse arrivare un’offerta all’altezza della richiesta non si opporrebbe alla cessione e potrebbe puntare forte su Marcos Senesi, difensore argentino del Feyenoord che piace e non poco anche alla Roma, ma anche al Napoli.