Sei qui: Home » News sul Calcio » Calciomercato Bologna, nuova idea per il centrocampo: gioca nell’Atalanta

Calciomercato Bologna, nuova idea per il centrocampo: gioca nell’Atalanta

La stagione del Bologna si è recentemente conclusa con la soddisfazione di portare a casa l’obiettivo stagionale, ossia una salvezza agevole potendo disputare le ultime giornate con serenità. Sinisa Mihajlovic, tecnico dei rossoblù, è riuscito inoltre a far esordire molti giovani di grande prospetto, al momento assieme al nuovo direttore sportivo Sartori, stanno programmando la rosa per il prossimo anno.

Secondo Tuttosport, il primo rinforzo individuato dal dirigente ex Atalanta arriverebbe proprio dai nerazzurri. Il Bologna è infatti fortemente interessato ad Aleksei Miranchuk. Il russo, arrivato a Bergamo nel 2020, non sembrerebbe essere al centro del progetto atalantino e potrebbe essere sfruttato per fare cassa.

Aleksei Miranchuk Bologna

Dotato di un mancino estremamente pregiato, Miranchuk ha messo in mostra ottime qualità nelle poche partite disputate. 44 presenze e solamente 6 goal negli ultimi due anni non sono un grande biglietto da visita, tuttavia il trequartista ha espresso solamente parte del grande potenziale di cui dispone.

LEGGI ANCHE:  Batistuta a gamba tesa su Cassano: "Stargli antipatico è un complimento"

Il Bologna potrebbe fiondarsi definitivamente sul centrocampista in caso di partenza di Riccardo Orsolini, che è finito nel mirino del Sassuolo per sostituire Mimmo Berardi. Un incrocio di trequartisti mancini di grande qualità e in cerca di nuove sfide, si prospetta una sessione di calciomercato a dir poco interessante.

Alessio Menichini