Sei qui: Home » News sul Calcio » Richiesta da 20 milioni, l’Atalanta può cedere Pessina: idea per un club di Serie A

Richiesta da 20 milioni, l’Atalanta può cedere Pessina: idea per un club di Serie A

Nella magica cavalcata dell’Italia all’Europeo dell’estate 2021 ci sono tanti protagonisti: da Donnarumma a Bonucci-Chiellini passando per Chiesa e Verratti. Ci sono state, poi, delle figure silenziose e gregarie che però hanno contribuito ad alzare la coppa al cielo: una di queste è sicuramente Matteo Pessina. Il centrocampista dell’Atalanta ha segnato il gol decisivo contro il Galles e ha chiuso la pratica contro l’Austria agli ottavi.

In questa stagione, però, non è riuscito a ripetere l’ottima annata passata e ha collezionato solamente due gol in 37 presenze. Un’anno calcistico travagliato che è stato influenzato dalla mancata qualificazione a Qatar 2022 e alla prossima edizione della Champions League. Per tutti questi fattori, e non solo, l’Atalanta sta valutando una sua possibile cessione per fare cassa.

Pessina
Pessina Atalanta Futuro

Il club bergamasco ha ricevuto varie proposte, tra cui quella del Monza, la sua città natale. Rimane interessato allo svilupparsi della questione anche il Milan, poiché possiede una clausola del 50% sulla vendita del ragazzo. Pessina ha il contratto che scade nel 2025 e, come riporta Calciomercato.com, l’Atalanta per questo non accetterà offerte sotto i 20 milioni di euro.