Sei qui: Home » News sul Calcio » Totti svela: “Dybala sarebbe venuto alla Roma, so io come è andata”

Totti svela: “Dybala sarebbe venuto alla Roma, so io come è andata”

La bandiera giallorossa è così intervenuta ai microfoni di Sky Sport durante l’inaugurazione del centro sportivo Bruno Conti:

Sono maturi i tempi per un tuo ritorno alla Roma?
“Non saprei, ognuno ha il suo modo di lavorare ed è rispettabilissimo. Stanno facendo un ottimo lavoro e se ne vedono i frutti”.

Zanetti è stato più bravo di te a convincere Dybala?
“Non mi esprimo”.

Come mai?
“Perché so com’è andata. Sono tutt’ora in contatto col giocatore ma penso che ormai sia finita. Purtroppo non dipende solo da Paulo altrimenti ci sarebbero state più possibilità”.

Successivamente l’ex capitano della Roma ha risposto ad alcune domande in merito alla Nazionale:

LEGGI ANCHE:  Cassano attacca Ronaldo: "Se non ce la fai più devi smettere, basta!"

Quanto deve crescere la Nazionale?
“Ancora tanto se vuole ottenere risultati importanti. Bisogna unire i giocatori e il gruppo all’esperienza”.

Quando vengono meno i leader come Chiellini, cosa bisogna fare?
“Spetta tutto al C.T: deve crescere i giovani facendogli capire cosa significa quella maglia”.

C’è ancora voglia di Nazionale come ai tuoi tempi?
“L’attaccamento alla propria Nazionale è la cosa più importante che ci sia. Se un calciatore non ne ha sarebbe meglio che cambiasse sport”.