Sei qui: Home » News sul Calcio » Venezia bersagliato sui social, il club prende provvedimenti: è successo oggi!

Venezia bersagliato sui social, il club prende provvedimenti: è successo oggi!

Il Gazzettino di stamane titola:” Tifosi troppo aggressivi, il Venezia chiude il sito ”. Come anche riportato da Tuttomercatoweb, sono troppi gli insulti, le offese ed i commenti discriminatori apparsi nei profili social degli arancioneroverdi per mano dei tifosi.

Sicuramente è percepibile la delusione e l’amarezza che si prova in laguna dopo la fine di questa stagione, culminata con 27 punti fatti, l’ultimo posto in classifica e la conseguente retrocessione in Serie B dopo una sola annata del club veneto.

Venezia-Social-Insulti-Tifosi

Lo sport a volte può avere epiloghi molto amari, lo si sa bene. Purtroppo però, soprattutto in Italia, si verificano comportamenti che vanno ben oltre i nobili valori che lo sport insegna e di conseguenza ci si trova a prendere decisioni drastiche per tutelare i tesserati, gli atleti e le società.

LEGGI ANCHE:  Diritti tv in Serie A, De Laurentiis spinge per Apple: i dettagli!

Il Venezia infatti ha deciso di chiudere i commenti sotto i post, scatenando però le inevitabili polemiche dei tifosi stessi che, delusi dall’annata, volevano continuare ad esprimere il loro disappunto.

Federico Golfieri