Sei qui: Home » News sul Calcio » Keita Balde saluta il Cagliari e l’Italia: arrivate due offerte da Grecia e Turchia

Keita Balde saluta il Cagliari e l’Italia: arrivate due offerte da Grecia e Turchia

L’avventura di Keita Balde al Cagliari è di fatti giunta al termine. Dopo la retrocessione del club sardo in Serie B, il senegalese saluterà la squadra isolana e si svincolerà. Il Cagliari l’aveva infatti prelevato a titolo gratuito dal Monaco la scorsa estate, facendogli firmare un contratto di 1 anno più 2 di opzione, che però non sarà esercitata.

Deludente la stagione di Keita, che ha chiuso il campionato con 3 gol e 2 assist in 26 partite di campionato. Poco per un calciatore che anni fa era ritenuto un vero e proprio campioncino. La sua parabola aveva raggiunto il picco più alto alla Lazio, che l’aveva prelevato da giovanissimo nella cantera del Barcellona. Dopo l’addio ai biancocelesti, e il conseguente passaggio al Monaco per 30 milioni di euro nell’estate del 2017, è iniziata la parte discendente della sua carriera: poco spazio e tanti infortuni ne hanno fermato l’ascesa. Poi una lunga girandola di prestiti tra Inter, Sampdoria e poi l’approdo al Cagliari.

Keita Balde Cagliari Paok Galatasaray
FOTO: Getty – Keita Balde Cagliari

Il rapporto con i sardi, come detto, non proseguirà. Keita Balde dovrebbe salutare l’Italia e iniziare una nuova avventura. Sul classe ’95, infatti, si stanno muovendo alcuni club greci e turchi. A riferirlo sono i portali Sportdog e Fantik: sulle tracce del senegalese ci sono il PAOK in Grecia e il Galatasaray in Turchia. Sarà uno di questi due club a rilanciare la classe di Keita, che deciderà il suo futuro nelle prossime settimane.