Sei qui: Home » News sul Calcio » Festa scudetto, multati quattro giocatori del Milan

Festa scudetto, multati quattro giocatori del Milan

A distanza di un mese e mezzo dal finale di stagione di Serie A 2021-2022 che ha visto la vittoria dello scudetto del Milan, arrivano brutte notizie in casa rossonera.

Per festeggiare lo scudetto, il Milan si è lasciato andare a grandi festeggiamenti con tutti i propri tifosi, insomma una festa che ha visto la città di Milano colorarsi di rosso e nero.

Ma a quanto pare ci sono stati comportamenti da parte di alcuni calciatori non ritenuti appropriati.

Quattro giocatori del Milan: Theo Hernandez, Krunic, Maignan e Tonali sono stati sanzionati per la violazione dell’art.4, comma 1, del codice di giustizia sportiva.

Milan FestaScudetto Sanzioni
Milan FestaScudetto Sanzioni

Krunic è stato sanzionato con un’ammenda di 5.000 euro, mentre Theo Hernandez, Maignan e Tonali con un’ammenda di 4.000 euro.

Theo Hernandez è stato punito con un’ammenda di 4.000 euro per avere “a bordo di un pullman scoperto, reiteratamente intonato verso e con i tifosi festanti, anche mediante l’ausilio di un microfono atto ad amplificarne la voce, un coro offensivo, volgare e triviale rivolto nei confronti della società F.C. Internazionale e dei suoi tifosie per avere “esposto uno striscione dal contenuto inequivocabilmente allusivo e per ciò stesso irriguardoso e offensivo verso” il club nerazzurro.

LEGGI ANCHE:  ULTIM'ORA - Il Barcellona ha deciso il futuro di Christensen e Kessié

Con motivazioni simili sono stati sanzionati anche Krunic (5.000 euro) e Maignan (4.000 euro), mentre Tonali (4.000 euro) è stato riconosciuto di aver “indossato una maglietta avente sovrimpressa in bella mostra una frase dal contenuto grandemente offensivo, volgare e triviale” sempre nei confronti dell’Inter.

Anche il Milan è stato sanzionato per responsabilità oggettiva con un’ammenda di 12.000 euro

Tatiana Digirolamo