Sei qui: Home » News sul Calcio » “Un’ora per cambiare squadra”, forte scontro: attacco a Maurizio Sarri!

“Un’ora per cambiare squadra”, forte scontro: attacco a Maurizio Sarri!

Danny Drinkwater, protagonista nel 2016 della favola del Leicester City, ha rilasciato un’intervista a Sky Sport UK, nella quale ha avuto da ridire sull’attuale tecnico della Lazio: Maurizio Sarri, che l’ha allenato ai tempi del Chelsea.

“Era l’ultima ora di calciomercato e venni convocato nell’ufficio di Sarri, con Gianfranco Zola che faceva da traduttore. Mi ha detto che non ero nei suoi piani e io ho reagito con un ‘Come??'” – ha esclamato il centrocampista inglese, che sembra non aver ancora digerito la scelta dell’ex allenatore di Napoli e Chelsea.

Drinkwater Sarri dichiarazione

“Il mio rapporto con Sarri fuori dal campo era come pensare ad una casa in fiamme. In campo siamo sempre stati come il gesso e il formaggio” – un attacco diretto quello del calciatore nei confronti di Maurizio Sarri, dal quale è lecito aspettarsi una risposta.

LEGGI ANCHE:  Caso Mendy, la testimonianza: "Grealish era presente al momento del presunto stupro"

“Dopo che mi disse che non ero nei piani reagì chiedendogli perché me lo stesse dicendo con solo un’ora di tempo alla fine del mercato. E lui mi disse che c’erano squadre all’estero che potevano prendermi. Reagii male, decisivi di restare fino a gennaio anche perché ho un figlio e lui era la mia priorità” – conclude così la sua intervista Drinkwater, che probabilmente aveva qualche sassolino da togliersi dalla scarpa.

Andrea Trione