Sei qui: Home » Serie A » Roma » Roma, spunta una clausola nel contratto di Dybala: di cosa si tratta

Roma, spunta una clausola nel contratto di Dybala: di cosa si tratta

Uno dei sogni proibiti della Roma si sta avverando. Paulo Dybala sarà giallorosso. Ormai non ci sono più dubbi: la Joya splenderà sotto il Colosseo. Per la dirigenza Friedkin è il primo grande colpo dal loro arrivo nella Capitale. Ovviamente dopo Josè Mourinho.

La Roma avrà un nuovo numero 10, pronto a trascinare i giallorossi verso qualcosa di grande. Così vorrebbe la società, così vorrebbe Mourinho e così vorrebbero i tifosi. Anche perché Paulo Dybala ne ha un gran bisogno. C’è voglia di riscatto nel cuore del fantasista argentino.

dybala-roma-calciomercato
FOTO: Getty – Dybala-Roma-Calciomercato

Da un riscatto ad un altro, usando un termine tecnico del calciomercato come metafora. Chi mastica di trattative conosce una gran parte dei cavilli burocratici all’interno dei contratti. Uno di questi cavilli pare essere presente nel contratto da 6 milioni che Dybala percepirà alla Roma.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juve, una possibilità per Pulisic: le cifre

Secondo quanto riportato da Il Messaggero, infatti, esiste una clausola rescissoria fissata a 20 milioni. Se così fosse, l’avventura di Dybala alla Roma potrebbe essere una fiammata. Per assicurarsi le prestazioni della Joya, quindi, basterebbero “solo” 20 milioni di euro. Tuttavia, l’argentino è al centro del progetto della squadra di Mourinho, dunque tanto dipenderà da come andrà quest’anno.

Enrico Coggiola