Sei qui: Home » Serie A » I tifosi della Lazio criticano il giocatore: Sarri lo difende e interrompe l’allenamento

I tifosi della Lazio criticano il giocatore: Sarri lo difende e interrompe l’allenamento

Questa mattina un imprevisto ha caratterizzato l’allenamento della Lazio in ritiro ad Auronzo di Cadore. La seduta è iniziata alle 10:30 e Sarri ha deciso di lavorare sulla difesa: in campo dunque il reparto arretrato. Lazzari, Casale, Hysaj, Radu, Patric, Kamenovic e i neo-acquisti Gila, Romagnoli.

Ovviamente non mancava il difensore italiano Francesco Acerbi, che ancora una volta è stato oggetto di critiche dai suoi stessi tifosi. Come riporta LaLaziosiamonoi.it, ogni volta che il giocatore toccava il pallone dagli spalti piovevano critiche.

Francesco Acerbi Lazio

Dopo alcuni minuti, Sarri ha preso in mano la situazione e ha deciso di redarguire i propri tifosi: “Noi siamo qui per lavorare”. La risposta dei supporter laziali non ha tardato ad arrivare: “Lavori mister, lavori”. L’allenamento è poi ripreso regolarmente.

LEGGI ANCHE:  Real Madrid, un attaccante andrà via in estate: accordo con il Barcellona!

Questo è solo l’ultimo dei tanti episodi che vedono come protagonista Acerbi e i tifosi. Un rapporto fatto di scontri, comunicati, critiche, striscioni ed esultanze polemiche.

Il difensore della Nazionale è in uscita dalla Lazio e su di lui c’è da diverso tempo il Milan e non solo: potrebbe essere nel mirino del Napoli per il dopo Koulibaly. Vista la partenza di De Ligt, anche la Juve non lo esclude, ma la priorità resta Bremer e lo stesso vale per l’Inter.

Asia Di Palma