Caos in Argentina, un arbitro donna colpita da un calciatore: è in ospedale

La passione e il calore che c’è in Argentina per il calcio è fuori dal comune. Il tifo è davvero caloroso e tutti i calciatori sentono la maglia della propria squadra come una vera e propria seconda pelle.

Alcune volte, però, questa passione sfrenata per la propria squadra e per questo magnifico sport è andata oltre e ha superato il limite.

E’ il caso avvenuto ieri in una partita di terza divisione argentina tra Independencia e Garmense.

Garmense Indipendiente arbitro

All’inizio del secondo tempo un fallo fischiato dall’arbitro Dalma Cortadi e punito con il cartellino giallo ha provocato una reazione sconsiderata da parte di un calciatore che ha lanciato un pungo sulle spalle del direttore gara facendola cadere a terra.

La partita ovviamente è stata sospesa e l’arbitro è stata portata poi in via precauzionale in ospedale per accertamenti.