Sei qui: Home » Calciomercato » Barcellona, il calciatore disposto a ridursi lo stipendio: sfuma la cessione in Premier?

Barcellona, il calciatore disposto a ridursi lo stipendio: sfuma la cessione in Premier?


Dopo varie settimane di trattative tra Barcellona e Manchester United, Frankie De Jong sarebbe sempre più intenzionato a restare nel club catalano.

A riportalo è stato Sport, indicando come il calciatore olandese sarebbe disposto a ridurre l’ingaggio pur di rimanere in blaugrana, facendo così saltare le trattive con il Manchester United e Chelsea.

La situazione economica del club spagnole non è di certo delle più rosee e infatti il centrocampista ex Ajax, visto il suo cartellino di 70 milioni avrebbe aiutato a sistemare i conti nel bilancio.

De Jong Barcellona Manchester United

La permanenza di De Jong significherebbe altri problemi per il Barcellona, che si ritrova in questo momento con il blocco degli stipendi imposto dalla Liga.

LEGGI ANCHE:  Futuro Milenkovic: la decisione della Fiorentina sul giocatore

Adesso il club spagnolo dovrà provare a risanare i debiti per riuscire a pagare gli stipendi dei tesserati e per registrare i calciatori in questa sessione di mercato.

De Jong, quindi, dopo essere stato sempre più lontano dal Camp Nou dovrebbe continuare a vestire la maglia blaugrana andando a formare uno dei centrocampi più forti in Europa.

Michele Bellizzi