Sei qui: Home » News sul Calcio » Cessione Rabiot, contatto tra il Manchester United e la madre agente: le condizioni

Cessione Rabiot, contatto tra il Manchester United e la madre agente: le condizioni

Addio vicino per Adrien Rabiot? Una fine dei rapporti tra il francese e la Juventus che non sembrava in realtà essere prevista, se non prima di giugno 2023, a scadenza contratto. Con ben un anno di anticipo si vocifera invece sulla possibilità che Rabiot possa abbandonare la Juve verso altre direzioni: che stia pensando allo United? Delle notizie ora avvalorate, secondo Fabrizio Romano, dai diretti contatti tra la manager-mamma Veronique Rabiot e il Manchester per un possibile contratto. La madre del giocatore francese, che cura appunto i suoi interessi, avrebbe così trovato il giusto accordo per il suo trasferimento in Inghilterra, come riportato anche sul Corriere dello Sport.

Rabiot-Juve
Rabiot – Juve (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Delle condizioni a cui la stessa Juventus non sembra opporsi, viste le dichiarate intenzioni di cedere il centrocampista in questa sessione di mercato. A grandi passi vicini quindi ormai l’addio definitivo alla Juve, ora quasi confermato dagli imminenti rapporti tra Rabiot e lo United. La madre-agente aveva già avuto modo di contrattare con lo United nel 2014, senza però approdare mai a un accordo definitivo. Una situazione che sembra adesso volgersi in maniera diversa e con una prospettiva decisamente positiva per l’ingresso del classe ’95 nel Manchester United.

LEGGI ANCHE:  Haaland, dalla Spagna sicuri: un club può prenderlo a condizioni vantaggiose

Intanto la stessa Juventus sembra voler sostituire Rabiot con Leandro Paredes. Da tempo nei mirino bianconero l’argentino del PSG che, secondo Tuttosport, troverebbe nel possibile posto libero alla Juve un’opportunità e una quota in denaro per lui spendibile. La Juve potrebbe ingaggiare un giocatore desiderato ormai da tempo e l’argentino stesso tornerebbe in auge come protagonista, aiutando un club con l’ambizione di riconquistare il suo dominio. Due piccioni con una fava, ogni tassello al proprio posto.

Liliana Longoni