Sei qui: Home » News sul Calcio » Leno si scaglia contro l’Arsenal: “Non giocavo per motivi politici!”

Leno si scaglia contro l’Arsenal: “Non giocavo per motivi politici!”

Bernd Leno non le manda a dire nei confronti dell’Arsenal, di cui è stato portiere dalla stagione 2018/19 sino alla scorsa stagione, prima di passare al Fulham durante l’ultima sessione di calciomercato.

Stando a quanto riportato da “Sport Bild“, a cui il portiere tedesco ha rilasciato alcune dichiarazioni, le motivazioni dietro al suo addio al club londinese andrebbero oltre alle sole performances sportive.

Quando ho capito che non giocavo non per motivi legati a prestazioni o perché fossi inferiore qualitativamente, ho deciso di andarmene. Durante la preparazione ho visto che non si trattava di performance, ma solo di politica. Mi era chiaro quindi che cosa avrei dovuto fare, ovvero andarmene.

Bernd Leno
Leno Fulham Arsenal

In merito al suo passaggio al Fulham ed alla sua situazione attuale:

La cosa più importante per me è ritrovare il ritmo. Soprattutto dopo che non sono stato in grado di allenarmi adeguatamente all’Arsenal e non avevo alcuna preparazione. Sta a me riportare l’attenzione del CT della Germania su di me.”

Dopo una stagione complicata, dove ha perso il posto a discapito di Ramsdale, il portiere tedesco classe 1992 potrà tornare ad avere un ruolo da titolare.

Nicolò Novara