Sei qui: Home » News sul Calcio » Bologna, vicina l’intesa per il nuovo tecnico: la situazione

Bologna, vicina l’intesa per il nuovo tecnico: la situazione

Terminato il capitolo Sinisa Mihajlovic, è tempo di accelerare e trovare l’uomo giusto per la panchina del Bologna. Il tecnico serbo ha salutato con una lettera commovente pubblicata sulla Gazzetta dello Sport, in cui ringrazia tutta la città per l’affetto e il sostegno ricevuto anche durante gli anni della malattia, ma ha anche manifestato il disappunto per l’esonero.

Come è emerso nella giornata di ieri, il prescelto era De Zerbi, che però ha rifiutato anche in segno di rispetto verso Mihajlovic. Nelle ultime ore è circolato anche il nome di Claudio Ranieri, ma la dirigenza rossoblu sembra aver ormai maturato la decisione finale: con ogni probabilità sarà Thiago Motta il prossimo a sedere sulla panchina del Bologna.

Thiago Motta Bologna

In questo momento la squadra è nelle mani di Vigiani, allenatore della Primavera ma, secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà, è vicinissima l’intesa con il tecnico ex Spezia, con cui si potrebbe chiudere già nella giornata di oggi. Thiago Motta, dunque, ritroverà Arnautovic, con cui vinse il triplete all’Inter.

LEGGI ANCHE:  Traguardo per Bonucci in Nazionale: il difensore bianconero mette nel mirino Maldini

Alessio Nicolosi