Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Rangers-Napoli, scatta la polemica con la UEFA

Rangers-Napoli, scatta la polemica con la UEFA

Stasera si giocherà Rangers -Napoli, una sfida molto importante per la squadra partenopea che spera di ripetere la grande prestazione offerta contro il Liverpool la settimana scorsa.

Il match si giocherà in Scozia, attualmente in lutto insieme a tutto il Regno Unito per la morte della Regina Elisabetta II.

Rangers Napoli Ibrox Park

La UEFA ha accettato di non far suonare l’iconico inno della Champions League prima delle partite giocate sul suolo britannico e ha ammesso che le squadre giocassero con il lutto al braccio.

LEGGI ANCHE:  Lazio, preoccupazione per le condizioni di Immobile: cosa rischia

Questo però sembra non essere sufficiente per la società scozzese, che vorrebbe far suonare l’inno nazionale prima della partita all’Ibrox Park.

La UEFA ha già respinto la proposta ma, nonostante ciò, sembra che i Rangers siano intenzionati a far risuonare l’inno britannico all’interno del proprio stadio.

Francesco Buffa