Sei qui: Home » News sul Calcio » Nuova sede per la Champions League, la risposta di Ceferin

Nuova sede per la Champions League, la risposta di Ceferin

Dopo l’esclusione dai Mondiali di quest’anno, come ben sappiamo la Russia non parteciperà nemmeno alla prossima edizione degli Europei, che ricordiamo si terrà nel 2024.

Al riguardo, in occasione della riunione del Comitato Esecutivo UEFA svoltasi nella giornata di ieri, è intervenuto Aleksander Ceferin che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Ceferin Russia Champions League

“Questa non è una decisione di oggi, risale a molto tempo fa. Fino a quando non decideremo diversamente, sarà così. Ci auguriamo tutti che la guerra finisca il prima possibile in modo da poter avere anche squadre russe nelle nostre competizioni. Non c’è bisogno di parlarne ulteriormente; è un mix di politica e sport. Quando firmeranno l’accordo di armistizio, vedremo. Ora speriamo che la guerra che finisca il prima possibile”.

Ceferin ha fatto chiarezza anche sul possibile approdo della Champions League in Medio Oriente:

LEGGI ANCHE:  ULTIM’ORA - La Uefa sanziona la Juventus: i dettagli

“Con buona pace dei media, sono affascinato da come alcuni possano inventare tali informazioni. Improvvisamente leggiamo che questo accadrà. Ma se ci stessi pensando, lo saprei per certo. E non ne so niente”.

Nicola Morisco