Sei qui: Home » News sul Calcio » “Non ho ricevuto nessuna proposta”, pazzesco Seedorf: questione di razzismo!

“Non ho ricevuto nessuna proposta”, pazzesco Seedorf: questione di razzismo!

Nel mondo del calcio ci sono i predestinati e coloro che col duro lavoro raggiungono obbiettivi razionalmente impensabili. Questo discorso vale anche per il panorama degli allenatori e, a tal proposito, l’ex numero 10 del Milan Clarence Seedorf, ha avuto qualcosa da ridire.

Secondo quanto riportato da Nicolò Schira, il campione olandese avrebbe parlato in occasione del festival dello sport di un argomento molto delicato e importante. Queste le sue parole – “È il sistema ad esserlo. Dappertutto. In Europa non ci sono allenatori di colore, questo è un dato di fatto. Io dopo 20 anni in Italia, non ho ricevuto neanche una proposta. Non è logico”.

Seedorf Serie A Razzismo

Ciò che fa riflettere maggiormente è il fatto che la critica dell’ex calciatore sia rivolta al panorama del calcio italiano. Seedorf ha esordito come allenatore nella stagione 2013/14, quando il Milan, dopo aver deciso di esonerare Massimiliano Allegri, decise di virare sull’ex leggenda rossonera a stagione in corso.

Dal suo approdo in rossonero ottenne buoni risultati, arricchiti da ottime prestazione di squadra. Questo, però, non bastò per l’allora dirigenza rossonera. Clarence Seedorf non venne confermato alla fine di quella stagione, e per lui fu la prima e ultima esperienza su una panchina importante.

Andrea Trione