Pazzesco Ronaldo, maxi offerta dall’Arabia Saudita: il retroscena

La vicenda CR7-Arabia torna a far notizia dopo i continui avvicinamenti e le indiscrezioni di questa estate. L’Al-Hilal in particolare è stato a lungo sulle tracce del fuoriclasse portoghese, stando alle parole del suo presidente.

Le cifre messe in campo in particolare sembrano davvero esorbitanti e, Fahad ben Nafel, presidente del club saudita ha ripetuto più volte che “i soldi non sono un problema”.

CR7 Cristiano Ronaldo Arabia Al-Hilal

AS che riporta le dichiarazioni che il ricco proprietario ha rilasciato ai microfoni del canale Youtube Thamanya, dove spiega come l’Al-Hilal abbia messo sul piatto una proposta monstre da 242 milioni di euro per due stagioni.

Il tribunale dello sport però avrebbe bloccato l’operazione per via di uno stop al mercato inflitto al club per via di una travagliata vicenda contrattuale che riguardava Mohamed Kanno, calciatore che nei mesi scorsi aveva firmato sia con l’Al Nasr, che rinnovato il proprio contratto con l’Al-Hilal.

Sei qui: Home » News sul Calcio » Pazzesco Ronaldo, maxi offerta dall’Arabia Saudita: il retroscena