Sei qui: Home » Serie A » Inter » Inter, l’annuncio di Inzaghi: “Non ci sarà, serve ancora tempo”

Inter, l’annuncio di Inzaghi: “Non ci sarà, serve ancora tempo”

Dopo due settimane di stop per la pausa Nazionali torna finalmente in campo la Serie A. Uno dei match più suggestivi è sicuramente quello tra Inter e Roma. La sfida andrà in scena a San Siro alle 18, con l’Inter che deve vincere per dimenticare la batosta di Udine.

Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara importantissima per il campionato del Biscione. Il mister ha prima inquadrato la partita: “Sarà una partita impegnativa, fatta di duelli. Incontriamo una squadra forte, che si è rinforzata, con qualità ed un grande allenatore”.

Il tecnico ha parlato di un suo possibile esonero: “Gli allenatori sono sempre a rischio. Abbiamo dei punti di ritardo e stiamo cercando di lavorare meglio. Mi sento tranquillo perché lavoro ogni giorno cool mio staff”.

FOTO: Getty – Lukaku-Inter-Spezia

Inoltre Inzaghi ha fatto la conta per ciò che riguarda gli infortuni: “Oltre a Brozovic, mancherà anche Galgiardini a centrocampo. Ne ho quattro per tre posti: Barella, Asslani, Calhanoglu e Mkhitaryan. Asslani l’ho scelto con la società, domani parte dall’inizio”.

Tuttavia la notizia più grande non riguarda il centrocampo: Lukaku non ci sarà. Ha subito un rallentamento nel recupero. Perdiamo un giocatore importante, servirà ancora del tempo”. Non ci sono più dubbi, l’Inter dovrà fare a meno del suo bomber ancora per un po’.

Enrico Coggiola