Sei qui: Home » News sul Calcio » Milan, infermeria affollata: ora è emergenza per Pioli

Milan, infermeria affollata: ora è emergenza per Pioli

Il successo al Castellani contro l’Empoli di Paolo Zanetti ha rappresentato di fatto una boccata d’ossigeno per Pioli ed i suoi; con un pareggio, risultato della sfida al minuto 92‘ in seguito alla punizione di Nedim Bajrami, sarebbero scivolati a –5 dal Napoli di Luciano Spalletti. Le notizie non sono solamente positive però, infatti il match di ieri sera ha visto i rossoneri perdere altri uomini a causa di infortuni nel corso della partita, con una situazione che adesso è realmente sinonimo d’emergenza.

Davide Calabria, Simon Kjaer e Alexis Saelemaekers hanno lasciato il campo e andranno di fatto ad aggiungersi ad un elenco d’indisponibili ora molto corposo. Andando nel dettaglio, ecco gli uomini di cui Stefano Pioli sarà costretto a privarsi nei prossimi impegni tra Serie A e Champions League:

Mike Maignan
Maignan Milan Infortuni

Mike Maignan: lesione al gemello del polpaccio, rientro previsto per per l’11°giornata circa.

Theo Hernandez: stiramento all’adduttore destro, tempi di recupero da stabilire.

Alessandro Florenzi: infortunio al tendine prossimale del bicipite femorale sinistro, rientro previsto febbraio 2023.

Zlatan Ibrahimovic: operazione al ginocchio sinistro, rientro previsto per gennaio 2023.

Divock Origi: affaticamento alla coscia sinistra, rientro previsto per la 9°giornata.

 Junior Messias: problema muscolare al polpaccio, recuperabile per il match di Champions League contro il Chelsea o (più probabilmente) per la gara di Serie A contro la Juventus.

Davide Calabria: problema muscolare al flessore. Si attendono gli esami strumentali ma il rientro è previsto nel 2023.

Alexis Saelemaekers: problema al ginocchio, in attesa degli esami strumentali. Il MIlan spera sia solo una distorsione e non siano coinvolti i legamenti del ginocchio.

Simon Kjaer: problema muscolare al flessore, in attesa degli esami strumentali.

Nicolò Novara