Sei qui: Home » News sul Calcio » Pioli: “Se il Milan vuole rivincere lo scudetto deve farlo in campo”, poi il commento su Origi

Pioli: “Se il Milan vuole rivincere lo scudetto deve farlo in campo”, poi il commento su Origi

Il posticipo della decima giornata di Serie A ha visto l’Hellas Verona ospitare davanti ai propri tifosi il Milan. A vincere, però, sono stati i rossoneri che grazie ad un autogol di Veloso e alla rete di Tonali sono riusciti a portarsi a casa i 3 punti.

Subito dopo la partita, ai microfoni di DAZN, Stefano Pioli ha rilasciato delle dichiarazioni a caldo sulla prestazione della sua squadra e non solo:

Milan Pioli Origi

“Dobbiamo essere competitivi per le prime posizioni, e per farlo, ed eventualmente per ripetere lo scudetto dell’anno scorso, dobbiamo vincere tante partite e fare tanti punti. Abbiamo approcciato bene la gara, avremmo quasi potuto chiuderla col 2-0. Ma poi ci siamo disuniti, allungati, siamo stati due tronconi. Ma anche nelle difficoltà abbiamo lavorato bene, e poi abbiamo giocatori di qualità che possono farci trovare il passaggio vincente, come quello di Rebic sul gol di Tonali“. 

Il tecnico rossonero ha detto la sua anche su Divock Origi:

Origi mi è piaciuto, sta bene e finalmente si è liberato mentalmente dell’infortunio di fine campionato scorso, ha anche tirato di sinistro. Lui ha qualità, forza: potrò alternarlo con Giroud. Ma anche Rebic è recuperato in tutto e per tutto, spero di recuperare in settimana De Ketelaere e Maignan“. 

Nicola Morisco