Real Madrid, Ancelotti snobba Mbappé: l’ha detto in conferenza

Alla vigilia del match di Liga tra Elche e Real Madrid, ha parlato ai microfoni, in conferenza stampa, Carlo Ancelotti. Il tecnico delle merengues ha commentato quanto accaduto nella giornata di ieri: un momento storico per il calcio. Alla premiazione dell’ambitissimo premio era presente anche Kylian Mbappé, oggetto del desiderio del Real della scorsa estate. A tal proposito, l’allenatore italiano si è espresso in questi termini:

MBAPPÉ – Mbappé? Non conosco il futuro. Quello del club è però già scritto con giocatori come Rodrygo, Vinicius, Tchouameni, Camavinga, Valverde, Militao e tanti altri. I giocatori cambiano, loro hanno già dimostrato di essere il futuro“.

Ancelotti Mbappé futuro

PALLONE D’ORO – Siamo orgogliosi di ciò che Benzema, Courtois e tutti gli altri hanno fatto. Mi congratulo con chi ha vinto: Gavi, Putellas, Lewandowski, Mané e il Manchester City, un club per cui abbiamo rispetto e che ha fatto una stagione fantastica”.

Elio Granito

Sei qui: Home » News sul Calcio » Real Madrid, Ancelotti snobba Mbappé: l’ha detto in conferenza