Sei qui: Home » News sul Calcio » Udinese made in USA? L’indiscrezione dall’Inghilterra

Udinese made in USA? L’indiscrezione dall’Inghilterra

L’Udinese diventa americana? La suggestione arriva dall’Inghilterra. Secondo quanto riferito da The Athletic, la famiglia Pozzo sarebbe in trattative avanzate per vendere una quota importante dell’Udinese a un investitore americano.

L’accordo tra le due parti prevedrebbe anche una quota di minoranza del Watford, probabilmente intorno al 10% del totale.

Udinese pozzo cessione

É il fondo statunitense 890 Fifth Avenue Partners ad essere interessato a rilevare delle quote del club friulano. Il fondo è specializzato in investimenti nel campo dei media e dello sport.

Secondo i colleghi inglesi a guidare la trattativa tra i Pozzo e il fondo a stelle e a strisce sarebbe Patricio Teubale, esperto di media e sport, fondatore della Cucu Sports ed ex Ceo del Palermo di Zamparini.

L’Udinese viene valutata circa 200 milioni, mentre il Watford ad oggi è valutato circa 168 milioni. La quota salirebbe nel caso in cui riuscisse a tornare Premier League.

Fino ad oggi i Pozzo non hanno mai ceduto alle proposte di investitori esterni, che sia questa la volta buona?