Barcellona, Xavi rischia il posto: spunta il nome di un ex Serie A

Il Barcellona del presidente Laporta sta vivendo un momento davvero difficile dopo l’inaspettata eliminazione dai gironi di Champions League.

La squadra blaugrana era stata costruita per tornare a vincere, perciò un’uscita di scena del genere non può non creare malumori negli alti piani dirigenziali.

Barcellona esonero Xavi

Per questo motivo, come riporta il Corriere dello Sport, ora la permanenza di Xavi sulla panchina del Barca sarebbe realmente a rischio.

Il lavoro ed i risultati dell’allenatore spagnolo sembrano non aver fino in fondo convinto e soddisfatto le aspettative della dirigenza catalana.

Al suo posto torna di moda il nome dell’ex Barcellona e Roma Luis Enrique; quest’ultimo ha il contratto in scadenza con la Federcalcio spagnola il 31 dicembre.

Barcellona esonero Xavi

Con il Barcellona Luis Enrique ha già vinto tutto, dalla Champions alla Liga ed in Spagna gradirebbero un suo ritorno.

A discapito di Xavi si aggiunge il fatto che prendendo in considerazione le prime cinquanta partite, la sua media punti è inferiore anche a quella del suo predecessore Ronald Koeman.

Per Xavi saranno fondamentali i prossimi risultati della squadra blaugrana per cercare di scacciare ogni dubbio sul suo operato.

Edoardo Di Vito

Sei qui: Home » News sul Calcio » Barcellona, Xavi rischia il posto: spunta il nome di un ex Serie A