Sei qui: Home » News sul Calcio » Napoli-Empoli, Zanetti punge: “Concesso un rigorino”

Napoli-Empoli, Zanetti punge: “Concesso un rigorino”

È da poco terminata la prima partita tra Napoli ed Empoli, valevole per la quattordicesima giornata di Serie A, terminata con la vittoria dei padroni di casa per 2-0.

La squadra partenopea è riuscita ad andare in vantaggio durante il secondo tempo grazie ad un rigore concesso dall’arbitro Pairetto.

Zanetti Napoli Empoli

La decisione dell’arbitro però ha lasciato dubbi nell’allenatore dell’Empoli Paolo Zanetti che, al termine della gara ha commentato così l’episodio:

“E’ stato un rigorino. L’entità del contatto è veramente nulla, ma l’arbitro ha visto così e ha deciso così. Non si può cambiare”.

Le parole dell’allenatore della squadra toscana si aggiungono alle tante polemiche sulle scelte arbitrali che stanno caratterizzando queste ultime giornate di campionato.

Grazie alla vittoria il Napoli riesce a confermare la supremazia da prima in classifica, mentre l’Empoli resta a +7 dalla zona retrocessione.

Edoardo Di Vito