Allegri rivela: “Vlahovic e Chiesa da valutare! Due recuperi per domani”

Allegri ha parlato alla vigilia della trasferta che la sua Juventus dovrà affrontare contro il Verona.

I bianconeri sono reduci dalla vittoria per 2 – 0 contro l’Inter che ha permesso alla squadra di Allegri di sorpassare proprio i nerazzurri in classifica e raggiungere il quinto posto a soli due punti dalla zona Champions.

Il tecnico livornese però richiama alla concentrazione e smorza gli entusiasmi: “Abbiamo passato una serata di gioia ma già dal giorno dopo abbiamo chiuso il capitolo. Domani giochiamo a Verona che nelle ultime 5 partite ha battuto 3 volte la Juventus. Domani non sarà semplice“.

Ad Allegri viene anche chiesto di spiegare la situazione degli infortuni che hanno tormentato la Juventus fin dall’inizio della stagione.

Allegri Paredes Kean

Quelli recuperati sicuri sono Paredes e Kean ma non è detto che giocano. Di Maria lo valuterò ma non ha 90′ nelle gambe, probabile mezz’ora. Vlahovic da valutare oggi, McKennie da valutare, Chiesa da valutare“.

In particolare si sofferma sulla condizione di Vlahovic: “Soffre di questa infiammazione. Ieri ha corso meglio, oggi valuteremo se sarà a disposizione che è un bene per la Juve“.

All’allenatore viene chiesta la sue opinione anche sulle parole di Mandzukic, ex attaccante della Juventus che ha detto di credere in una possibile rimonta.

Il Napoli sta facendo un campionato straordinario. Noi pensiamo ad un passo alla volta, domani abbiamo il Verona, poi la Lazio“.

Francesco Buffa

Sei qui: Home » News sul Calcio » Allegri rivela: “Vlahovic e Chiesa da valutare! Due recuperi per domani”