Sei qui: Home » News sul Calcio » Atalanta-Inter, Marelli: “Dubbi su contatto de Vrij-Hojlund”

Atalanta-Inter, Marelli: “Dubbi su contatto de Vrij-Hojlund”

Nel post partita di Atalanta-Inter 2-3, negli studi di Dazn l’ex arbitro Luca Marelli ha analizzato la direzione di gara dell’arbitro Daniele Chiffi, soprattutto per quanto riguarda il fallo di De Vrij su Hojlund. Queste le sue parole:

de Vrij Inter Marelli

Ottima prova, ci sono state due criticità. La prima è il rigore di De Vrij su Zapata, Chiffi è in buona posizione e indica il dischetto: non c’è ammonizione perché De Vrij cerca il pallone. Zapata trascina il piede ma non ci sono dubbi, il contatto è coscia-coscia. Possibile giallo? Capisco chi dice che ci possa stare, però la posizione è molto defilata: non si può parlare di chiara occasione da rete, o di azione potenzialmente pericolosa, giusto non dare il cartellino. Qualche dubbio in più nel secondo tempo per il fallo sempre di De Vrij su Hojlund: per il rosso servono quattro elementi. Ce ne sono due, il numero dei difendenti e la posizione. Contro, c’è Skriniar che è indietro ma sta recuperando e poi il fatto che il fallo si concretizzi a 40 metri dalla porta. Qualche dubbio rimane, e quindi la decisione di Chiffi sarebbe rimasta uguale anche col VAR: se avesse estratto il rosso il VAR non sarebbe intervenuto. Io ho qualche dubbio, non trovo sbagliato il giallo però è una decisione discutibile.

Federico Marianelli