Sei qui: Home » News sul Calcio » Lazio, rinnovo in vista per un titolarissimo di Sarri: accordo fino al 2027

Lazio, rinnovo in vista per un titolarissimo di Sarri: accordo fino al 2027

Maurizio Sarri sta dando sempre più forma alla sua Lazio e, nonostante la sonora sconfitta subita in trasferta contro la Juventus, i risultati in campionato sono ottimi.

Una delle intuizioni del mister toscano è stata quella di arretrare Lazzari e farlo giocare da terzino. In quella posizione i suoi rendimenti sono esplosi e ora la Lazio se lo tiene stretto.

Il contratto del classe ’93 è in scadenza nel 2024 ma è stato definito il rinnovo che lo legherà ai biancocelesti fino al 2027, con un adeguamento dell’ingaggio da 1,3 a 1,6 milioni di euro a stagione.

Secondo il Corriere dello Sport calciatore e società si incontreranno per la firma tra una settimana e la Lazio potrà blindare il suo titolare.

Rinnovo Lazzari Lazio

Lazzari è rinato sotto la guida di Maurizio Sarri ed è lui stesso a confermarlo: “Ho imparato a giocare in un ruolo che mi piace molto. Mi trovo meglio quando parto da dietro. Voglio migliorare e continuare ad aiutare la squadra”.

L’unico cruccio per il giocatore sono gli infortuni che lo hanno tenuto spesso fermo. Dopo lo stop a settembre contro il Monza si è di nuovo infortunato prima della trasferta a Torino.

Ora la pausa per i Mondiali da l’opportunità al calciatore di recuperare e la Lazio ha compiuto il suo primo colpo di mercato assicurandosi la sua permanenza in squadra.

Francesco Buffa