Poco spazio al Real Madrid, Hazard attacca Carlo Ancelotti

Il Mondiale di calcio è ormai alle porte, tra poche ore il calcio d’inizio tra Qatar ed Ecuador darà il via alla rassegna iridata più attesa. Tanti i vari protagonisti che si potranno ammirare in questa edizione, tra questi anche Eden Hazard.

Il fantasista del Belgio è stato intervistato da L’Equipe a pochi giorni dall’esordio in Qatar 2022. È stata l’occasione per tornare anche sulla sua esperienza al Real Madrid fin qui.

Hazard Belgio Ancelotti Real Madrid
FOTO: Getty – Hazard Belgio

Poco spazio al Real Madrid, Hazard attacca Carlo Ancelotti

Ecco quanto evidenziato:

“Al Chelsea forse ho vissuto il mio periodo migliore. Al Real ho giocato bene nella gestione Zidane, abbiamo parlato quando è andato via, era triste perché non ero riuscito a rendere come ci si aspettava. Con Ancelotti parlo poco, ci ho parlato cinque minuti all’inizio della stagione, ma io non parlo mai molto con gli allenatori. Non sono uno di quelli che vanno da un allenatore e gli dicono che deve fare questo o quello”.

Sei qui: Home » News sul Calcio » Poco spazio al Real Madrid, Hazard attacca Carlo Ancelotti