Sei qui: Home » Calciomercato » Brahim Diaz, Milan e Real Madrid valutano il futuro dello spagnolo: le cifre di riscatto e controriscatto

Brahim Diaz, Milan e Real Madrid valutano il futuro dello spagnolo: le cifre di riscatto e controriscatto

Il Milan ha disputato una buona prima parte di stagione e ora è all’inseguimento del Napoli capolista che li precede di otto punti.

I rossoneri hanno ancora sei mesi per provare a difendere il titolo, sei mesi nei quali dovranno valutare anche la situazione di un giocatore chiave come Brahim Diaz.

Il ventitreenne spagnolo è arrivato in prestito dal Real Madrid nel 2020 e ha stupito tutti i tifosi rossoneri. Memorabile il gol che ha steso la Juventus in campionato e che gli ha permesso di scalare le gerarchie di Pioli battendo la concorrenza del nuovo acquisto De Ketelaere.

Brahim Diaz Milan Real Madrid

Il Milan sembra puntare molto sul belga ma se il numero 10 dovesse mantenere questo stato di forma sarebbe difficile negargli un posto da titolare.

Il Milan quindi dovrà valutare la situazione a centrocampo e decidere se riscattare Brahim Diaz definitivamente per 22 milioni.

Saranno i Blancos però ad avere l’ultima parola sul destino del giocatore, poichè potranno esercitare eventualmente il diritto di controriscatto fissato a 26 milioni di euro.

Ancelotti infatti sta seguendo con attenzione il calciatore, che potrebbe tornare al Real Madrid forte di una maggior maturità ed esperienza internazionale.

Francesco Buffa