Brasile, difesa di ferro: eguagliato un record storico! Non succedeva da Francia ’98

Il Brasile si è appena aggiudicato il pass per gli ottavi di finale vincendo una gara combattuta contro la Svizzera col risultato di 1-0.

A mandare in paradiso i verdeoro ci ha pensato Casemiro, il centrocampista approdato questa estate al Manchester United.

L’ex-Real Madrid ha infatti siglato un gol negli ultimi minuti di una partita molto complicata in cui ha pesato l’assenza di Neymar.

La formazione di Tite è arrivata a punteggio pieno finora ma ad attirare l’attenzione dei media brasiliani è stata la fase difensiva impeccabile.

Brasile Svizzera Qatar

Il Brasile infatti è riuscita a non subire nemmeno un gol in entrambe le partite disputate nel girone. Un record che non si ripeteva dal Mondiale disputato in Francia nel 1998.

In quella manifestazione fu proprio la Nazionale padrone di casa a mantenere la propria porta inviolata nelle prime due gare. La Francia riuscì anche ad arrivare in fondo e a vincere il suo primo Mondiale proprio contro il Brasile.

Questa speciale statistica quindi fa ben sperare la Seleção che, dopo la partita di oggi, è un passo più vicina a cucirsi la sesta stella sul petto.

Francesco Buffa

Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Brasile, difesa di ferro: eguagliato un record storico! Non succedeva da Francia ’98