Serbia, sanzione in vista per il CT Stojkovic: il motivo

Il CT della Serbia Stojkovic sarà sanzionato, secondo RSI, con una squalifica a meno di incredibili dietro front. L’allenatore della Serbia è reo di aver pronunciato diversi insulti nei confronti delle donne kosovare durante Serbia-Svizzera. Gli insulti sarebbero infatti arrivati dopo il gol di Vlahovic.

Serbia-Svizzera, si salva Xhaxa: sanzione per Sojkovic

Facciamo chiarezza. A tutti è noto come la Nazionale svizzera sia composta da diversi giocatori oriundi, molti dei quali provenienti dai Balcani. Proprio qua si inseriscono gli insulti di Stojkovic, in quella lotta che va avanti dalla dissoluzione della Iugoslavia nei Balcani.

Infatti la Serbia è fortemente contro l’indipendenza del Kosovo e di altre realtà dei Balcani. Per questo motivo la sfida tra Serbia e Svizzera, piena di giocatori di origini albanesi e kosovare, non poteva avere lo stesso respiro delle altre.

FOTO: Getty – Xhaka-Svizzera-Serbia

Inoltre si salva Xhaka, capitano della Svizzera, che aveva indossato la maglia del compagno Ardon Jashari, omonimo del leader dell’esercito di liberazione kosovaro. Di conseguenza, secondo quanto riportato da RSI, per Xhaka non ci saranno né multe né sanzioni.

Enrico Coggiola

Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Serbia, sanzione in vista per il CT Stojkovic: il motivo