Ferrari, ricordi in che anno ha esordito in pista la Rossa? La risposta ti sorprenderà

A te che sei un grande appassionato di motori e soprattutto di Ferrari: ricordi quando ha esordito la bellissima Rossa? Risposta sorprendente

Più che un semplice sport, la Formula 1 è una vera e propria passione. Quella della velocità, dell’andare più rapidi del vento a qualsiasi costo. L’adrenalina che ti attraversa lungo la schiena quando c’è da fare un sorpasso, e poi un altro ancora, magari contro il rivale di sempre. E poi il momento in cui si taglia il traguardo, dove la corsa la si è pure vinta. La sensazione di essere il migliore, il più veloce di tutti, anche della luce. E’ questo che si prova quando un appassionato realizza il suo sogno e inizia correre. Lo farà per tutto la vita.

E guidare una Ferrari è una delle sensazioni più belle del mondo. Una sensazione di maestosità, eleganza, romanticismo e, manco a dirlo, velocità. Si tratta dell’auto con più storia e prestigio di sempre, e in Formula 1 il brand della Rossa è ancora il migliore, nonostante la vittoria del Mondiale non arrivi dal 2007. L’ultimo successo con Kimi Raikkonen, poi tante vittorie sfiorate, soprattutto con Fernando Alonso e Sebastian Vettel.

Il pessimo periodo del Team Ferrari sta facendo discutere molto gli appassionati tifosi della Rossa, sempre numerosi, e anche gli addetti ai lavori. Sono necessari dei miglioramenti non solo per la vettura, ma anche all’interno della squadra di meccanici e ingegneri, senza dimenticare quel che dovrebbero essere le guide del Team.

In che anno ha esordito la Ferrari in pista? Ecco la soluzione

Sono anni che la Ferrari è sulle piste automobilistiche e si occupa di alimentare i sogni di milioni e milioni di italiani. Fondata da Enzo Ferrari, che ha realizzato il sogno delle corse -meravigliosamente rappresentato da Sergio Castellitto nella miniserie ‘Ferrari- di un ragazzino nativo di Modena. Ma in quale anno ha esordito la Ferrari in pista? La soluzione al quiz è: 1930.

Ferrari test esordio
L’esordio in pista della Ferrari (Rompipallone.it)

La squadra della Ferrari esordì in pista nel 1930, con tre Alfa Romeo 6c 1750, ma purtroppo nessuna di queste raggiunse il traguardo. Il resto è storia, Enzo Ferrari rese la Rossa una signora Scuderia e i successi sono poi proseguiti con la famiglia Agnelli. Gli ultimi quindici anni, tuttavia, hanno portato solo delusioni. La speranza per i tifosi è che si torni ai fasti di un tempo, anche se il problema non sono i piloti, bensì la macchina troppo inferiore alle altre competitors: dalla McLaren alla RedBull, passando per la Mercedes, con tanti Mondiali persi.