L’allenatore torna in Serie A? L’indizio scatena le voci

Possibile scenario di mercato emerso in Serie A. L’indizio fuori uscito quest’oggi potrebbe infatti suggerire l’approdo in Italia dello storico tecnico.

La lunga tradizione di super allenatori approdati in Serie A potrebbe ben presto accogliere un nuovo pezzo da 90. O meglio, riabbracciare, dato che l’indizio fuori uscito quest’oggi potrebbe suggerire ad un clamoroso ritorno. In Italia ci si lecca quindi i baffi d’innanzi a tale scenario, che potrebbe seriamente concretizzarsi. La piazza implicata, dal proprio canto, è speranzosa in merito a tale ipotesi.

Simeone in direzione Napoli? La rivelazione del figlio funge da indizio

Ebbene si, si torna ancora una volta a parlare di allenatori in casa Napoli. Questo, a causa di quanto emerso questa mattina tra le pagine di Marca nonché da un’intervista condotta proprio dal quotidiano spagnolo nei confronti di Giovanni Simeone. Tra le parole dell’attuale attaccante del Napoli, quindi, ecco arrivare una rivelazione shock circa suo padre Diego Pablo, protagonista di un evento non da poco in occasione della vittoria dello Scudetto dei partenopei.

Al murales di Maradona sei andato?” La risposta di Simeone è tutta da ridere:

“Lì ci si può andare o di mattina o di notte. L’unico modo che ho per godermelo è quello. Solo un pazzo andrebbe lì quando il luogo è affollato, e quel pazzo è mio padre. Andò lì quando vincemmo lo Scudetto ad Udine, a festeggiare con i tifosi. Si mise maschera ed occhiali ed andò, approfittando di un giorno libero. Quando lo chiamai e me lo disse rimasi incredulo”.

Il tecnico torna in Serie A? C'è l'indizio
Simeone-Napoli possibile? L’indizio arriva dal figlio (ANSA) – SpazioNapoli.it

Una notizia abbastanza inaspettata e che dunque rivela la presenza del “cholo” Simeone in quel di Napoli anche in altre occasione oltre alla festa vissuta in seguito al match contro la Fiorentina. Tali parole sono quindi state interpretate come gesto d’amore nei confronti della città partenopea da parte dei tifosi azzurri, che hanno cominciato a sperare nell’arrivo del tecnico argentino sulla panchina. Un’ipotesi che a primo impatto potrebbe addirittura filare liscia ed assumere molti consensi, visto il contratto di soli 7 mesi offerto dal Napoli a Walter Mazzarri, ma che svanisce di fronte alle successive dichiarazioni di Giovanni Simeone. L’attaccante ha infatti rivelato di voler approdare un giorno nel campionato spagnolo, proprio per colmare l’ampia distanza fra se e il padre. Parole che, oltre a fungere da campanello d’allarme per i supporter del Napoli, hanno quindi ben delineato le volontà di Diego Pablo. Dopo il recente rinnovo infatti, l’argentino sembrerebbe pronto a restare ancora a lungo sulla panchina dell’Atletico Madrid.

Impostazioni privacy